9 Mag

UNDER 14 – CUS BRESCIA B.

Pubblicato da Segreteria lunedì 9 Maggio 2022 alle 13:25

CORONA PLATINA 94 – 37 CUS BRESCIA BIANCO

Parziali: 23-9; 20-10; 29-6; 22-12.

Progressivo: 23-9; 43-19; 72-25; 94-37.

Arbitro: De Gennaro F.

PIADENA. Rosa, Ceresa 2, De Simone 7, Memeti, Zaltieri 6, Gamba 15, Edalini 23, Parenti 6, Bergomi 6, Mori 10, Riccardi 19, Maffezzoni. All. Pelliconi, Ass. De Gennaro.

CUS BRESCIA: Cincotta, Dolci J.P 2, Carilli 4, Ferretti, Zani, Arici Fe, Negroni 2, Messineo 8, Pozzali 14, Donati 2, Vertua, Pignatelli 5. All. Bonomi

Vittoria che significa Playoff per il gruppo Under 14, che centra il 13simo referto rosa consecutivo e si aggiudica il primo posto matematico nel girone di classificazione Plate 9.

Partita senza storia al PalaMgKvis con Piadena che fin dai primi minuti si porta avanti nel punteggio, e accumula vantaggio fino alla sirena finale.

Come all’andata, il Cus Brescia Bianco disputa comunque una bellissima partita per grinta e impegno, senza mai mollare e sostenuto da un folto pubblico di genitori che hanno sempre incoraggiato i ragazzi, come anche quelli dei nostri ragazzi di Piadena.

Ora rimane la trasferta a Paderno del prossimo weekend, in attesa di sapere quale sarà l’avversaria da affrontare nei playoff.

9 Mag

ABC CREMA – UNDER 15

Pubblicato da Segreteria lunedì 9 Maggio 2022 alle 13:17

ABC CREMA 61 – 39 CORONA PLATINA

Parziali: 15-15; 19-6; 12-14; 15-4.

Progressivo: 15-15; 34-21; 46-35; 61-39.

Arbitro: Rancati R.

ABC CREMA: Scirè 6, Martelli N.E, Okoye 22, Contini, Carioli, Comparelli 13, Malacalza, Triassi, Cattaneo 4, Bisi 11, Sarcina, Serù 5. All. Maioli, Ass. Uberti.

PIADENA: Ronchi, Nodari, Alquati, Perrotta 2, Bassi 7, Canducci, Marchetto 9, Raffaeli 14, Bertolotti 7, Spaggiari. All. Pelliconi.

Sconfitta esterna per Piadena, che cede alla più fisica ABC Crema, giocando comunque una buona partita, e rimanendo attaccata nel punteggio per 35 minuti.

A metà dell’ultimo quarto infatti il punteggio recita 46-39 in favore dei padroni di casa, ma poi Piadena non trova più la via del canestro e Crema piazza un parziale di 15-0 che chiude la partita.

9 Mag

UNDER 17 – SAN PIO X

Pubblicato da Segreteria lunedì 9 Maggio 2022 alle 13:08

CORONA PLATINA 55 – 76 SAN PIO X

Parziali: 13-20; 10-14; 16-17; 16-25.

Progressivo: 13-20; 23-34; 39-51; 55-76.

Arbitro: Vailati E.

PIADENA: Marossi, Risi 17, Bassi 7, Gamba, Raffaeli 9, Biondi 4, Bertolotti, Valentin, Guri 16, Pezzali 2. All. Pelliconi

SAN PIO: Sassi Buttasi 10, Marseglia, Random 6, Restani 3, Zapparoli, Roviglia, Friggeri 6, Paccagnini 4, Gardini 6, Mazzieri 10, Perno 31. All. Faroni, Ass. Montanari.

Si interrompe la striscia di vittorie dei nostri Under 17 che cedono il passo a San Pio tra le mura amiche.

Partita molto intensa, con gli ospiti determinati a vendicare la sconfitta subìta all’andata, maturata nel finale grazie al buzzer beater di Risi.

San Pio parte forte e trova subito le 10 lunghezze di vantaggio che manterrà fino alla pausa lunga. Piadena nel terzo quarto reagisce e riesce a rientrare fino al -2, ma poi sono i mantovani a scavare un break importante, guidati offensivamente da Perno, che realizza 24 dei suoi 31 punti tra terzo e ultimo quarto, e porta i compagni nuovamente oltre i 10 punti di vantaggio.

Nel finale San Pio dilaga, complice anche il calo delle energie di Piadena, che arrivava alla partita con alcune defezioni e qualche giocatore al rientro dopo l’infortunio.

Complimenti agli ospiti che riescono a impedire ai nostri ragazzi conclusioni facili e trovano un’ottima prestazione offensiva, ora si va avanti a lavorare per preparare al meglio le ultime due trasferte a Brescia e Pegognaga, consapevoli che due vittorie ci permetteranno di arrivare ai Playoff e giocarci tutte le carte a nostra disposizione.

9 Mag

S.GIORGIO – UNDER 13

Pubblicato da Segreteria lunedì 9 Maggio 2022 alle 12:59

SAN GIORGIO 68 – 34 CORONA PLATINA

Parziali: 14-13; 20-11; 20-2; 14-8.

Progressivo: 14-13; 34-24; 54-26; 68-34.

Arbitro: Arru S.

S.GIORGIO: Bossini 12, Bassi 6, Scarmagnan 16, Miotto 14, Soffiati 6, Mollescu, Salvaterra 4, Astolfi, Silvestrini 4, Miotto, Lorenzin, Paroetta 4. All. Cestari.

PIADENA: Cappelli, Macchiavelli 4, Onyeukwu 2, Cicalese, Castellucchio 2, Baltag 3, Lafelli, Vezzoni, Bettoni, Garatti 21, Ferrari 2. All. De Gennaro

Sconfitta esterna per i nostri Under 13 che vendono cara la pelle nei primi due quarti in casa di San Giorgio, salvo poi cedere nel secondo tempo quando calano le energie.

Nonostante il passivo, c’è la consapevolezza della crescita dei ragazzi e della volontà di competere anche con avversari più fisici e preparati.

Prossimo impegno in casa, domani, partita di ritorno proprio con San Giorgio.

4 Mag

SUSTINENTE – UNDER 19

Pubblicato da Segreteria mercoledì 4 Maggio 2022 alle 14:42

BK SUSTINENTE 48 – 49 CORONA PLATINA

Parziali: 21-9; 7-20; 11-14; 9-6.

Progressivo: 21-9; 28-29; 39-43; 48-49.

Arbitro: Donnaruma R.

SUSTINENTE: Belladelli 10, Mossini 10, Mazzali, Malavasi 6, Pinzetta 18, Bottoni NE, Rizzoli NE, Moretti 4, Savoia. All. Ferrari, Ass. Squassabia.

PIADENA: Bassi 6, Mustafa 5, Bosoni 9, Ceni 7, Singh, Bonfiglio 11, Nati 2, Storti 9. All. Pelliconi, Ass. Monduzzi

Partita incredibile in quel di Sustinente per i nostri U19, che vincono di misura un match equilibrato ma con percentuali bassissime.

Piadena si presenta fortemente rimaneggiata e con molte assenze, i padroni di casa partono forte trovando punti in tutti i modi, ma i nostri incassano senza mai mollare e nel secondo quarto riescono a ribaltare il passivo terminando a +1 i primi 20′.

Nel secondo tempo Piadena riesce anche ad allungare, trovando più volte il +8 e rimanendo sempre davanti. A 2′ dalla fine Piadena è a +6 sul 47-41. Sustinente trova canestri importanti e con un tiro libero di Belladelli mette il naso avanti sul 48-47 a 15″.

Il possesso è quindi di Piadena, con Bosoni che tira per il sorpasso ma sbaglia, la palla si impenna e nella lotta a rimbalzo un contatto fortuito di un giocatore di Sustinente fa carambolare la palla nel canestro, e a 6 secondi dalla fine è davanti Piadena sul 49-48.

I padroni di casa hanno il tiro per vincere ma la palla trova a malapena il ferro ed è quindi Piadena a festeggiare una delle vittorie più assurde della stagione sportiva della società.

Bravi sia i nostri che gli avversari, colpiti da molta sfortuna in questa circostanza.